3 marzo 2008

TROVARE LAVORO

Questa era un'idea che mi frullava per la testa da un pò, perchè ne vedo molte di ingiustizie, tante e tante volte mi sono soffermata a pensare di fare qualcosa di concreto per dare piccoli suggerimenti che possono aiutare chi cerca lavoro o deve reinventarsene uno.

Per cui bando alle ciance e iniziamo:

La prima cosa da fare è preparare molti curriculum a seconda delle esigenze..lo so, è una rottura ma vale davvero la pena di personalizzare il cv a seconda del destinatario..

E' evidente che non sono una fan del cv europeo, standard che occorre sempre avere a portata di mano se le aziende lo richiedono specificamente , ma che non è un modello da utilizzare a tutti costi.

I punti chiave da introdurre nel cv sono:


  • dati personali (compreso codice fiscale)

  • istruzione

  • formazione post diploma o laurea

  • esperienze di lavoro (dall'ultima alla prima, e qui si deve giocare sulle principali mansioni svolte, inserendo il numero più ampio di competenze richieste)
  • Lingue
  • Conoscenze informatiche

  • obiettivi e aspirazioni professionali (sì ,una piccola presentazione di quello che si è e si vuole fare nella vita nel cv, e qui si può giocare sulle diverse aree a seconda della posizione richiesta)

  • hobby

  • ulteriori informazioni (automunito, dipsonibile a trasferte)

Vabbè questo per iniziare.


Qui sotto siti a cui iscriversi e da cui poter inviare il curriculum e poter rimanere aggiornati:

MONSTER

INFOJOBS

CORRIERELAVORO

ADECCO

MANPOWER

In più andate qui per visitare l'elenco delle principali agenzie interinali.

Mi raccomando, recatevi presso la filiale dell'agenzia più vicina per lasciare il curriculum e fare un breve colloquio orientativo (aggiornate ogni 3-6 mesi il profilo, altrimenti non sarà tenuto in considerazione) di modo che le persone di riferimento vi vedano in faccia (a me non servì a molto, ma quanto meno mi sono fatta le ossa nel gestire un colloquio, che non è mai male)

Tenetevi sempre informati qui sugli eventuali concorsi banditi dalle vostre regioni e province di residenza.

E se avete un pò di tempo, so che è una rottura, ma vi assicuro che è molto utile, inserite il vostro cv all'interno dei siti aziendali di vostro interesse (di solito c'è una sezione LAVORA CON NOI)..

So per certo che questi suggerimenti non bastano , bisogna unire il fattore C e o un passaparola..

Però però però..

tentar non nuoce

Un abbraccio a tutti coloro che cercano un lavoro e lo vogliono fortemente..



2 commenti:

emy insalatissime ha detto...

Innanzitutto sono passata per ringraziarti delle tue parole. Ogni volta che un lettore mi comunica una ricezione positiva delle mie parole, mi fornisce un grande supporto per alimentare la mia determinazione. Dato che ci sono commento anche il tuo post, che cade proprio a pennello. Ho appena trovato lavoro e ho anche appena dovuto rinunciarci a causa di incompatibilità di impegni. Mi devo ritenere molto fortunata. Ho un curriculum abbastanza scarno e fatto di brevi esperienze, ho 22 anni eppure ho "scavalcato" 13 concorrenti. Sono stata assunta in un luogo di lavoro stimolante, giovane, con un capo amichevole e libertario, che mi ha fornito prospettive di crescita a lungo termine. Dopo un mese, in concomitanza con l'avvicinarsi della mia laurea, ho dovuto abbandonare il mio ruolo. Ma ho ricevuto la soddisfazione di sentirmi dire dal capo che la mia professionalità l'ha colpito e che dopo la laurea vorrebbe assumermi in azienda. Quello che succederà però lo scoprirò solo vivendo. Ti riaspetto presto nel mio blog.
Insalata

Mimmo ha detto...

...fatto tutto l'iter... :)

spero bene!
d'altronde mi sento privilegiato...solo un anno da neolaureato....

sic!

ciao! ;)