20 giugno 2008

MEME POETICO

Dopo il meme fotografico, che diciamoci la verità, era molto carino, ma un pò una cavolata, sono stata invitata ad un meme poetico da quella intellettuale di MAMIT!!
E lo accetto volentieri, anche se ho poche (ma buone) conoscenze poetiche..

Allora partiamo con le regole:
1) Citare almeno cinque nomi di poeti di ogni tempo e luogo di cui si è “innamorati”.
2) Citare alcuni versi significativi di almeno uno dei suddetti poeti.
3) In aggiunta o in alternativa al punto 2, (se è vero che siamo un popolo di poeti, navigatori, santi, ecc.) citare, con tutta la spudoratezza di cui si è capaci, almeno un proprio componimento poetico o anche soltanto alcuni versi di esso/i.
4) Per i veri patiti dell'arte poetica, sarebbe gradito un componimento anche brevissimo, creato e pubblicato appositamente in prima esclusiva per questo gioco blogghereccio.
5) Si possono interpretare in piena libertà i suggerimenti di cui sopra, tuttavia si richiede un minimo di "serietà" in rispetto della nobile arte nella quale vi chiedo di cimentarvi a qualsiasi livello, ma con ONORE.
6) Infine... invitare alla partecipazione altri bloggers (3, 6, 9...) e raccomandare il rispetto di queste semplici regole ai malcapitati.
(qui ho fatto un taglia e cuci dal Blog di PUPINA E MAMIT; lo ammmetto..)

DINO CAMPANA

Fabbricare Fabbricare fabbricare
Preferisco il rumore del mare..
che dice fabbricare fare disfare
fare e disfare e tutto un lavorare
Ecco quello che so fare



PABLO NERUDA

Mi piaci quando taci perché sei come assente,
e mi ascolti da lungi e la mia voce non ti tocca.
Sembra che gli occhi ti sian volati via
e che un bacio ti abbia chiuso la bocca.

Poiché tutte le cose son piene della mia anima
emergi dalle cose, piene dell'anima mia.
Farfalla di sogno, rassomigli alla mia anima,
e rassomigli alla parola malinconia.

Mi piaci quando taci e sei come distante.
E stai come lamentandoti, farfalla turbante.
E mi ascolti da lungi, e la mia voce non ti raggiunge:
lascia che io taccia col tuo silenzio.

Lascia che ti parli pure col tuo silenzio
chiaro come una lampada, semplice come un anello.
Sei come la notte, silenziosa e costellata.
Il tuo silenzio è di stella, così lontano e semplice.

Mi piaci quando taci perché sei come assente.
Distante e dolorosa come se fossi morta.
Allora una parola, un sorriso bastano.
E son felice, felice che non sia così.


ORAZIO

Nil sine magno vita labore dedit mortalibus.
Niente senza gran fatica la vita concede ai mortali.


GIACOMO LEOPARDI

O graziosa luna, io mi rammento
che, or volge l'anno, sovra questo colle
io venia pien d'angoscia a rimirarti:
e tu pendevi allor su quella selva,
siccome or fai, che tutta la rischiari.
Ma nebuloso e tremulo dal pianto
che mi sorge a sul ciglio alle mie luci
il tuo volto apparia, che travaglio sa
era mia vita: ed è, né cangia stile,
o mia diletta luna. E pur mi giova
la ricordanza, e il noverar l'estate
del mio dolore. Oh come grato occorre
nel tempo giovan, quando ancor lungo
la speme e breve ha la memoria il corso,
il rimembrar delle passate cose,
ancor che triste, e che l'affanno duri



EUGENIO MONTALE

Dicono che la mia
sia una poesia d’inappartenenza.
ma s’era tua era di qualcuno:
di te che non sei più forma, ma essenza.
dicono che la poesia al suo culmine
magnifica il tutto in fuga,
negano che la testuggine
sia più veloce del fulmine.
Tu sola sapevi che il moto
non é diverso dalla stasi,
che il vuoto é il pieno e il sereno
è la più diffusa delle nubi.
Così meglio intendo il tuo lungo viaggio
imprigionata tra le bende e i gessi.
Eppure non mi dà riposo
sapere che in uno o in due noi siamo una sola cosa.


Lo so da buona Italiana ho dato la preferenza a Poeti antichi e recenti del nostro paese piuttosto che citare Poeti esteri che hanno scritto poesie magnifiche (ho fatto una eccezione per PABLO NERUDA che adoro..)..che devo fare ,questi poeti li conosco bene, ne ho studiato e apprezzato la vita e le opere non solo poetiche e ne ho compreso l'essenza fino in fondo (quasi sempre pessimista...tanto per cambiare..)

E qui ho citato le poesie i cui versi mi fanno commuovere ogni volta che li leggo..
E ora bene bene LIPO, PETRA e CONIGLIA tocca a Voi!!

Nessun commento: