28 giugno 2009

SENZA SENSO



Lo ammetto..quando sono di cattivo umore scrivere qui sopra mi pesa un accidente..

però, al posto di fare la solita lupacchiona gufona e chiudermi in me stessa andando dritta per la mia strada e non parlando con nessuno, ho deciso di scrivere lo stesso..

in una parola il periodo che sto vivendo lo definirei: UNA NOIA MORTALE...mists alle volte ad una strana e immotivata euforia, e a qualche sprazzo di felicità..e per non farci mancare niente, moltissima malinconia, e una buona quantità di tristezza..

e poi sì dai, lo so che non dovrei scriverlo qui, che ci sono problemi davvero seri a questo mondo e che è solo un sensazione..

Ma mi sento DAVVERO DAVVERO un grande grandissimo cesso...sembra strano dopo il post precendente vero?
mamma mia, lo stato d'animo che non funziona riesce ad imbruttire persino il più bello degli esseri umani..

io sono una che se sta male invecchia di dieci anni..


consolazione: sto per andare al mare..l'abbronzatura fa miracoli..

Ps: domani con calma scrivo per bene tutte le vicissitudini dell'ultima settimana..

1 commento:

Paola dei gatti ha detto...

ma sai, l'umore è spesso ballerino, npn ci far caso!
magari è la noia!