28 ottobre 2009

WHY



PERCHE'
Perchè l'ispirazione arriva sempre quando sei sotto la doccia, o stai mangiando un panino al bar, o sei in riunione con i capi, o sotto i ferri del dentista, o quando sei troppo stanco per prendere un pezzo di carta e scriverci qualcosa sopra?

Perchè ho l'autoironia sotto la suola delle scarpe?

Perchè? se mangiando in maniera disordinata, tramezzini e panini e pizzette di fretta e di furia per una intera settimana ti ritrovi con un chilo e mezzo in meno, e appena decidi di smettere e ti metti (più o meno) a regime, la bilancia segna 2 abbondantissimi chili in più e un desiderio di vendetta ai massimi storici?

Perchè la 46 su alcuni giornali di moda è considerata taglia forte?

Perchè se ripenso agli ultimi dieci anni della mia vita, provo serio disgusto e nemmeno un pò di nostalgia?

Perchè sono continuamente in tensione, perennemente insoddisfatta e alla ricerca della svolta che alfine mi permetterà di cambiare la mia vita?

Perchè continuo a credere che l'amore quello vero, supera ogni cosa?

Perchè devo essere sempre così dura con me stessa?

Perchè, contro ogni previsione, mi è venuta tremendamente voglia di fare un figlio?

Perchè ho così paura di prendere quel benedettissimo aereo? (ancora!!!!!)

Perchè non sono in grado di aspettare, mai, che le cose si risolvano?

Perchè non butto un pò di soldi e realizzo almeno un piccolo sogno , quello di partecipare al festival del cinema di Venezia il prossimo anno?

Perchè voglio tutto e lo voglio subito?

Perchè mi sento sempre il solito grandissimo cesso?

E questi pensieri vengono fuori tutti insieme mentre aspetto l'ascensore alle sette e mezza di mattina, che solitamente, non arriva mai..

SONO BLOCCATA, SE NON SI FOSSE CAPITO, NEL MARASMA DEI MIEI PERCHE'...


Lui c'è nel mio cuore e nella mia testa..questo conta più di ogni cosa..

11 commenti:

Kaishe ha detto...

Io non ho nessun "because"... però so che le persone che si fanno domande mi piacciono.
E, comunque... dal desiderio di un figlio io mi lascerei possedere.
Chissà a quante domande darebbe risposta.
Ciao, cara...

sononera ha detto...

Kay!!!!bellissima !!!bentornata..
il desiderio è arrivato, così improvvisamente e inaspettato..
ed è quello che più di ogni altro non vedo l'ora di realizzare...
ti abbraccio pià forte che posso!

Mamit ha detto...

Ecco, io volevo darti un certo tipo di risposta, ma è meglio se ci penso su ancora un po'.
Farsi delle domande è sempre un buon segno.
L'importante è non farle diventare una zavorra che "tieni giù".
Un abbraccione

MissPansy ha detto...

Nerina mia, io so solo che in queste domande non ci vedo rassegnazione.
Anzi, quasi un'incazzatura.

Ed è cosa buona.
Perchè ci sono cose che potrai realizzare anche subito se ti ci metti di buzzo come penso tu possa fare!
Hai carattere, hai (come si dice da noi) cazzimma da vendere...si tratta solo (solo? Ellosò..facile parlare!) di usarla per se stessi!

Forza beltà!
(e non sei un cesso OH! E la 46 è una taglia di tutto rispetto cavolo...è la taglia più bella potessi desiderare per me stessa :D ! )

sononera ha detto...

Dolce Mamit, no, questi perchè sono il motore della mia resistenza, sono quelli che fanno andare avanti e certe volte grazie a Dio che ci sono..baci pelosi

Miss: beltà???dovresti vedermi stamattina "sciatico munita." !;-)
però combatto e lavoro, lavoro e combatto e ...il sogno Berlinese si avvicina..per cui, basta lamentele!

Quando vuoi un caffè, io ci sono sempre!

Brisky ha detto...

"Perchè devo essere sempre così dura con me stessa?"

Appunto!!! :p
Poi il fatto di sentirti cessa...e no no ragazza mia, percezione sbagliata! Sei bella ed è bello il tuo modo di metterti così tanto in discussione, è bella la tua voglia di lottare e sarai una bellissima mamma quando arriverà il momento! Tranquilla che si fa tutto, pian pianino ogni cosa arriva e tu non sei certo il tipo che sta ad aspettare e basta, hai tutta la grinta per andare incontro alla vita! Un baciuzzo!

...ah: W la 46!!! :D

sononera ha detto...

Bri: obiettivo 46 tutta la vita! nei periodi di "snellezza"ero una 44 e mi sentivo dire "va che culona.." ma che metro di giudizio si ha in questo mondo marcio?
vabbuò, voi mi sa che mi sopravvalutate, io di blocchi ne ho talmente tanti che non so che pesci pigliar! ne verremo a capo..

e quello che hai scritto è bellissimo e..vale anche per te..!

Dramagirl ha detto...

Ehm.
Ho un perché anche io.
Perché non provi il magnesio? Contro la spm è fa-vo-lo-so.
;P
Scherzo, non voglio sminuire il momento catartico-critico. Ma bisognerebbe ricordrsi di Cartesio in questi casi (come sono dotta), e affrontare il problema semplicemente scomponendolo e attaccandolo pezzo per pezzo, ecco. Difficile iniziare, ma poi funziona...
e che poi una bella giornata di panico ci sta tutta eh, per carità...

bianca ha detto...

Non smettere mai di farti domande, le risposte arriveranno, prima o poi.
Per il desiderio di un figlio ti comprendo benissimo, sono sensazioni di pancia che arrivano all'improvviso, quando meno te lo aspetti.

ely77 ha detto...

non imgini nemmeno quanti perche' abbiamo in comune!!!!

quello sulle pizzette tramezzini ecc e' emblematico, io a parigi ho fatto un csino e sono calata...a casa mangio regolare e mi gonfio...BAHHHHH

Paola dei gatti ha detto...

sono un po' fiacca e sto facendo gli esami per la terapia: i linfonodi sono sgombri, l'eco è a posto mi aspettano una scintigrafia e una visita ginecologica il radiooncologo o come cavolo si chiama ipotizza una dose inferioe di radiazioni a quelle ipotizzate.

code incrociate!