12 gennaio 2010

VOGLIO STARE SOLA...

Perchè non più nulla da dire

Perchè sono stanca di pensare

Perchè la mia "penna" si è arrugginita

Perchè come al solito tutto a posto niente in ordine

Perchè devo ricaricarmi..

Perchè voglio ascoltare la musica che mi pare, senza chiedere il permesso

Perchè mi sono accorta di non sopportare le mille persone che parlano parlano parlano e non dicono nulla
Perchè nessuno sa ascoltare veramente....e Dio sa quanto per una volta vorrei parlare io e dire quello che penso..

Perchè potrebbe altrimenti scoppiare una bomba..

Perchè io sono una gatta, e i gatti si sa, si fanno i fatti loro..

Perchè se uno ha le emicranie che c'ho io, l'ultima cosa che vorrebbe è condurre una vita sociale in una città come Roma...

Perchè odio e detesto chi non se la sa cavare da solo, chi ha la pappa pronta e poi dice che IO sono priva di energia, (prova ad entrare nella mia vita, poi ne riparliamo)

Perchè MOLTA DI QUESTA GENTE mi ha davvero davvero stufato con i luoghi comuni, la mancanza di educazione e SOPRATTUTTO l'egoismo cronico che li rappresenta....

Perchè ne ho le palle piene delle solite, insulse domande sul quando ti sposi , quando fai un figlio, quando compri casa, quando cerchi un lavoro degno di te, quando dimagrisci, dimmi quando quando quando..

Perchè c'ho un sacco di cazzi, e voglio risolverli definitivamente...

Perchè manco posso fare la dieta..

Perchè sono una palla, pesante e noiosa, e io penso che quando si sta così, bisogna stare per i cazzi propri

Perchè io continuamente, da sempre e per sempre BALLO DA SOLA...




5 commenti:

Paola dei gatti ha detto...

c'è un racconto di fantascienza,direi una parabola, di sturgeon mi pare, in cui in una galassia tormentata da guerre omicidi etc un unico pianeta vive assolutamente in pace sia con gli altri pianeti sia al suo interno. un branco di scienziati assortiti è mandato a studiare il pianeta, atterrrano allo spazioporto e mentre si dirigono alla'ambasciata intergalattica per presentare le loro credenziali , psicologo e sociologo cominciano a fasre una inchiesta preliminare, ma ad ogni domanda indiscreta otttengono la risposta fict... assai perplessi chiedono spiegazione del vocabolo, che non è presente nei dizionari, all'ambasciatore che spiega loro il significato dell'espressione e svela il mistero di quella società totalmente anomala fi= fatti i cazzi tuoi! - se la adottassimo pure noi? io personalmente rispondo così (in maniera esplicita)ai vari rompiballe!

Anonimo ha detto...

E forse però sarebbe il caso di farla scoppiare 'sta benedetta bomba...

Mezzamelarossa

bianca ha detto...

Un bel e sonoro FANCULO, niente di pù catartico e liberatorio

ot: pure io adoro Eddie Vedder, buongustaia ; )

Cupcakes ha detto...

Facendo conto che tu vivi in te stessa... ma si, fregatene del resto del mondo e pensa solo a te stessa. Solo dopo, forse, potrei consigliarti di dare retta al resto del mondo.

Ps: nessuna traccia della tazza. nessuna traccia del postino. nessuna traccia di una cartolina. Niente.

Paola dei gatti ha detto...

3eliminati idraulici ed elettricista resta solo il muratore!