1 aprile 2010

DAL DOTTORE

Oggi visita completa con triplo salto mortale e doppia giravolta dall'endocrinologo più famoso di Roma, consigliatomi dalla mia collega preferita..

Mi aveva avvisata: appena ti vedrà la prima cosa che ti dirà sarà che devi dimagrire...

Così è stato..anche se io ero andata da lui per tutt'altro motivo, il doc inizia la manfrina della visita con un caloroso : Cosa è venuta a fare qui? per dimagrire eh?? e sì, però sai come è , c'ho anche altri cazzi, tipo un nodulo gigante appeso al mio collo di cui ignoravo l'esistenza fino ad un mese fa, e vorrei sapere che fare..
Parte con le solite domande ( e risposte ) di rito del tipo: fuma? quanto fuma? 10 sigarette al giorno? humm,una sigaretta è lunga 8 centimetri, lei ne fuma dieci al giorno,  quindi sono 80 cm al giorno che per 365 giorni fa quasi trentamila centimetri, che sono tremila metri, lei è una grande fumatrice, deve smettere..

Ha avuto malattie da bambina? operazioni? diabete? ictus? infarti? eccheccazzo, fammi fare una grattatina che la sfiga che c'ho in questo periodo basta e avanza..
Il peso massimo mai raggiunto nella sua vita? esistante dico : 101 chili...
Il peso minimo mai raggiunto nella sua vita? esitante dico: 44 chili...
Ossignore!  e lo so, son cose che solo io..
E ora quanto pesa?: 86..
mmm, e secondo lei quanto dovrebbe pesare per avere un peso forma? 70 faccio io con convinzione..
Anche 62...Anche 62 (sputaci sopra) gli faccio io..

Nota dell'autrice: io non amo giudicare le persone dalla bruttezza, bassezza, grassezza, non l'ho mai fatto e mai lo farò, mia DIOBONO, questo dottore qui è alto uno e sessanta pesa come minimo novanta chili, è brutto e vecchio come la fame, e c'ha pure gli occhi storti..e mi vieni a dire a me senza colpoferire che devo perdere puliti puliti 23 chili? siamo alle solite...

Bene bene..ah, che brutto nodulo! vedo vedo! ora le farò la visita completa e poi le darò una dieta perchè lei è grassa e pure piena di liquidi, si vede EHHH?????

Ora, secondo voi, come si può vedere così, senza aver fatto un esame specifico con i soliti macchinari mega sofisticati che il mio sovrappeso è tutto fatto di acqua??? come si fa? e poi darmi una dieta senza conoscere niente di me, senza analisi preventive, tranne quelle tiroidee, senza test sul metabolismo, sulle intolleranze, sulla massa grassa e sulla massa magra, senza chiedermi PERCHE' IO MI SONO RIDOTTA COSi'..evabbè ormai sono abituata a questo tipo di medici non ci faccio piu' caso, non sono andata lì per dimagrire, ma per il meganodulone, quindi facciamo buon viso a cattivo gioco..

Mi fa sdraiare e dà un'occhiata alle caviglie.. Ecco, gonfiore! ecco, ritenzione idrica!! ah !!
Poi mi spara nell'ordine: elettrocardiogramma , misurazione della pressione, dica trentatre (vi giuro me lo ha fatto dire) martelletto per i riflessi, una sbirciata ai poveri denti e alla lingua (eh, questa è una lingua da fumatrice, tutta sporca ..mi sono fatta schifo da sola..) auscultazione nel cuore, palpazione del seno e di tutto il palpabile per vedere se dalla tiroide i noduli si sono estesi altrove..

Lei sta benissimo! A parte il nodulo che non mi piace!

E poi e poi e poi...mi misura l'altezza..171 cm..noooooo, ho perso un centimetro, ma dove sarà finito? (la mia teoria è che il mio povero corpo ha avuto sul gorppone talmente tanto peso superfluo che alla fine ha ceduto..)

E poi mi dice le solite manfrine, con gentilezza e senza insulti, per fortuna, su come una ragazza come me deve ritrovare il peso forma e fare sport, perchè e giovane e forte (e sono morti ;-)) e perchè non sta bene che si vada in giro con un sederone di queste dimensioni..(ma anche no..)

Mi spedirà la dieta a casa (mmm, che dieta superpersonalizzata, già mi immagino, che già prevedo DI NON SEGUIRE)
Sul fronte tiroide mi dice che funziona molto bene, e però devo iniziare tutti gli esami possibili e immaginabili per vedere che razza di nodulo ho, freddo o caldo vascolarizzato o meno eccetera eccetera...
Martedì prossimo ho l'ECOCOLORDOPPLER , che già il nome mi sta sulle balle..

Si vedrà, devo dire che in questo periodo l'ultimo dei miei pensieri è il mio NODULONE:.

Avendo bisogno di futilità, vi faccio vedere un pò di stronzatine..

N. 1: l'Uovo di Pasqua regalatomi dal santo subito uomo (piu' gatta malefica che voleva strappare tutta la carta con le sue brutte unghiacce)...oggi comprerò qualcosa per ricambiare, e non il solito uovo che compro tutti gli anni..pensavo ad una papera di peluches con dentro gli ovetti, ma potrebbe essere un regalo troppo scemo..si vedrà..




N.2: la nuova ciotola della gattaccia regalatale dalla mia amica preferita (per il mio compleanno)...un dono stupendo in realtà, ma dico io, questa stronza mi ruba pure i regali..e pensare che la mia amica neanchè la conosce bene..


N.3: le mie nuove scarpe per la primavera...cioè, queste sono le scarpe piu' comode dell'universo, pagate un patrimonio, ma vangono la spesa, ve l'assicuro..non una vescichetta o un mal di schiena a fine giornata e sono super fighe..
sono ufficialmente innamorata di loro..

Certe volte i regali è bello farseli da soli...no?

11 commenti:

ziamaina ha detto...

Tralascio ogni commento sull'improbabile endocrinologo e sulla sua assoluta mancanza di tatto, sebbene t'abbia palpata per bene in nome della sua professione.
Torno a ripeterti che, se vuoi ed in privato (via mail), possiamo scambiarci qualche info in più in merito ai tuoi problemi alla tiroide, i quali continuano a confermare ciò che "sento" di te.
Per il resto, rinnovati i complimenti alla bellezza dell'imperatrice (sicuramente un po' stronzetta come tutti i felini di casa!), ti abbraccio forte e, se la festeggi (io no, ovviamente) ti auguro buona pasqua.

sononera ha detto...

Zia: ti scriverò appena possibile..
Grazie del sostegno..la mia tiroide funziona a dovere è il nodulo che bisogna tenere sotto controllo..buona Pasqua a te...anche se quest'anno non mi andrà assolutamente di festeggiare, lo faccio comunque..per il bene mio e dell'umanità..

Kaishe ha detto...

Torno a sbirciare dopo un periodo di latitanza (la ciclica depressioncina... che palle!).
Non ripeto ciò che già ha scritto ziamaina sulla scarsa sensibilità del dottore (e di troppi dottori).
Solo sto con le dita incrociate perchè tutto vada per il meglio.

Leggendo del regalo al santosuomosubito mi sono ricordata che io la primissima Pasqua con il mio santouomosubito gli ho regalato un magnifico gattone di pelouche... senza ovetti.
Profetica, per certi versi.
Mo' i gatti li ho in carne, pelo e ossa.
Perfino troppi visto che stanotte si è verificato un parto plurimo nella casetta per i mici outdoor.

Buona Pasqua a voi e un prrrrrrr alla prrrrincipessa.

Ginger ha detto...

Penso che se i dottori dicessero gentilmente quello che i pazienti devono fare o non fare forse staremmo tutti molto male :P
Ma a parte questo superfluo mio pensiero, spero sia DAVVERO un buon dottore e che possa essere un valido tassello verso il tuo obiettivo.
Ho capito perchè ti seguo: mi sono affezionata a te e spero un giorno di poter leggere il titolo del tuo post "Ce l'ho fatta e sono strafelice"
Un baciooooooone e un mega in bocca al lupo.
P.s.= le scarpe mi piacciono molto!!!

Cupcakes ha detto...

Il fratello di Dani fa l'infermiere, l'altro giorno ero lì a lamentarmi del sovrappeso, mi ha preso il polso, l'ha strizzato un po' e mi ha informato che sono strapiena di liquidi. Gli ho chieso come diamine facesse a saperlo da un polso e mi ha detto che è il tipo di pelle che, se strizzata, crea gli avvallamenti o non so cosa. Ovviamente dopo mi ha detto che non si tratta solo di liquidi e che in realtà se mi ingozzo è normale pesare mille chili.

L'endocrinologo invece mi ha parlato mille ore della mia obesità quando ci sono andata, fregandosene della mia acne e dicendomi che il mio problema principale è l'obesità e tutti i mali del mondo mi vengono a causa di essa.

In conclusione: o caca dottori!

Ps: Per il penultimo post invece direi che io sono una di quelle che vuole andare via. Si, mi mancherebbe il mare, mi mancherebbero anche il sole ed il cibo, ma meglio la pioggia battente in una città stupenda che il sole a Catania!

Lipodotata ha detto...

Stendo un velo pietoso sul medico ed approfitto di foto di ovetti e roba simile per augurarti una Pasqua serena e per dire che io ADORO le tue scarpe, che sono esattamente quello che cercavo ovvero femminili ma con il tacco tipo "texano" che così posso camminarci... Sono invidiosa :o))))

sononera ha detto...

Kai: mi dispiace per la depressioncina..dire che ti capisco è dire poco..
Ginger: io con i dottori ci ho fatto il callo, si parla di quasi otto anni di obesità ormai, per cui non me la prendo piu' di tanto..e poi mi danno sempre degli spunti fortissimi per scrivere post divertenti..che manco a ZELIG..
Cup: ho fatto l'esame che distingue la massa grassa da quella magra dai liquidi 3 volte in vita mia, una volta per ogni dietologo o nutrizionista visitato..IL RESPONSO UNANIME E' STATO SEMPRE: lei è tutta ciccia ma non trattiene i liquidi..
per cui non vedo come quest'uomo tastandomi il mio caviglione che per costituzione è gigantesco abbia potuto vedere l'acqua che c'è nel mio corpo..magari fosse così..magari..
Lipo: bellissima donna, essì che ci piacciono le scarpe..prova a vedere se trovi un rivenditore WONDER a Firenze, sono davvero le scarpe piu' comode e belle che abbia trovato fin ora..e costano dai 70 ai 95 euro, che si puo' ancora fare..
Pure a te se non ci si sente prima, una bellissima Pasqua allo sgrasso ;-)

MissPansy ha detto...

Nerina, il fatto dei liquidi (sai che non ricordo se ne parlammo noi 4 a roma?) e del palpare caviglie (o polsi) la sapevo anche io.
Ma è un'analisi frettolosa: in pratica (mi pare sia così) se pigiando ti si fa una macchia biancastra che rimane molto più tempo di quello che dovrebbe, son liquidi.
Ma non posso assicurarti assolutamente la veridicità.

Il tuo amato compagno ha ottimi gusti in fatto di cioccolata noto: adoro la Venchi *_*

Per l'endocrinologo ti dirò: anche il mio è abbastanza brusco ogni tanto, ma sa come diventare accattivante se raggiungi gli obiettivi o se semplicemente, trova delle buone analisi.

Ribadisco comunque che penso sia errato andare da un endocrinologo per dimagrire, a meno che, non ci siano patologie tiroidee che devono esser prese in considerazione per programmare un regime alimentare.
Tu sai come dimagrire e sai cosa mangiare e ti avrei fatto una statua quando hai scritto che non eri li per una dieta.

Poi non so, sarà che io son monotona, ma se tu paziente mi dici che hai avuto un'oscillazione di quasi 60kg durante la tua vita, beh, quantomeno, in maniera professionale io ti chiedo cosa cazzo hai combinato.
La butto lì: e se il tuo peso minimo era dovuto ad un qualcosa di brutto che avevi sconfitto? Non avrebbe potuto influire sulla storia del nodulo?

Non son medico, ma cavolo è la prima correlazione che da ignorante mi viene da fare.

Non parliamo poi della mancata interazione tra ambiti medici va...
Roba che solo se vai in un centro auxologico o per la cura dei dca riesci a trovare.

Sgrunt.

Detto ciò cara mia, la finisco di fare l'acida e ti stringo forte forte. Ma proprio tanto forte :***

(e 62kg per te che sei una stanga, mi sembrano davvero pochi. Io con almeno 6cm in meno di te, non mi ci vedrei)

Paola dei gatti ha detto...

lascia perdere questa è la risposta alla dietista da cui sono andata per PREVENIRE il colesterolo che potrebb causarmi la terapia che sto seguendo in seguito all'operazione di cui sai e che , dopo aver confemato che il mio coesterolo è a posto (ma se ti ho detto che voglio solo prevenire)che ilpeso pure che non mangio cose strane (e chi ne ha il tempo?)
mi dice che dieta attività fisica (casa su tre piani tribù scuola su tre piani tutto senz ascensore etc)e prevenzione dello stress (ha deciso che sono stressata perchè mi piace il mio lavoro)devono diventare il mio chiodo fisso, tra l'altro mi consiglia di fare degli infrapasti con legumi (non li tollero e gliel'ho scritto nella memoria che le ho data).
ecco la mia risposta alla mail di consigli intimidazioni:
gentilissima dottoressa, non intendo far diventare la mia alimentazione, né altre cose, un chiodo fisso. quanto all'attività fisica, le assicuro che ne faccio moltissima grazie alla struttura dell'istituto in cui lavoro, quanto all'idea delle verdure fuori pasto la trovo esilarante: mi ci vede far lezione con un piatto di fagioli davanti? per lo stress non ci sono pericoli:amo la vita vorticosa.
detto ciò la saluto cordialmente e le auguro una serena Pasqua

Paola dei gatti ha detto...

rimandami la tua email l'ho persa col guasto del vecchio pc:grazie

hachi84 ha detto...

TANTI AUGURONI DI BUONA PASQUA!!!!