21 ottobre 2010

QUELLO CHE NON CAPIRO' MAI

Secondo alcune donne l'uomo della vita deve essere per forza alto o quanto meno piu' alto di te, se non non sta bene. Ma che stronzata è mai questa? un uomo ti deve piacere fisicamente, punto. Un uomo ti deve piacere molto mentalmente. Aripunto. Avevo quasi compreso il motivo per cui si cerca un uomo ricco, un uomo molto bello, un uomo di potere, ma su questa cosa dell'uomo alto non ci arriverò mai. E sì, io ho un uomo alto quanto me e ne vado fiera. Non mettevo i tacchi prima e non li metto neanche adesso. e chissenefrega se sembro il suo armadio contenitore?

Secondo alcune donne altre donne di 70 chili per un metro e settanta sono molto grasse. Alle volte anche le donne di 60 chili per un metro e settanta sono grasse. Per me sono nella forma ideale, quella che vorrei avere ora e non ho. E il bello è che ne parlano anche davanti a te, dicendoti però con la faccia come il culo: "ma tu invece stai benissimo eh?" Sì, come no. Apprezzo molto di piu' chi mi dice: hai un viso molto bello, ma con qualche chilo in meno staresti molto bene. Evviva la sincerità, eccheccaz.

Secondo alcune donne se almeno dieci uomini alla settimana non ti comunicano che vogliono trombare con te, sei una perdente, o meglio, una SFIGATA.  E ovviamente i casi umani, non contano. Devono anche qui essere di bella presenza, alti, ricchi, un buon lavoro, automuniti e casamuniti. Ok, allora sono una sfigata, e anche di questo mi vanto bellamente.

Secondo alcune donne, il passatempo migliore per trascorrere del tempo di qualità è demolire in continuazione i traguardi altrui (leggete fra le righe, per altrui intendo delle altre donne) .Lei ha anticipato nel post di oggi quello che io sostengo da che sono nata.  Riconosco che anche per me è difficile trattenermi dall'essere invidiosa, cinica e cattiva nei confronti di alcune amiche. Ci ho lavorato molto sopra nel corso degli anni...Ho demolito, odiato, amato, venerato, ricostrutito me stessa per uscire da questo meccanismo...Che non è giusto. Perchè se una persona ha fatto una scelta giusta, e ha successo, Dio bono, gli deve essere riconosciuta. Quanto è facile crogiolarsi nel solito: ci credo che quella è felice, ha avuto la pappa pronta, ha incontrato l'omo ricco, ha la casa di proprietà, è nata con il fisico da modella...Basta così. quello che cerco di guardare nelle persone che mi circondano è l'impegno e la passione per la vita. Le uniche cose davvero da invidiare e da ammirare, casomai. Perchè non riusciamo a gioire della felicità degli altri? E' un mondo difficile. Quello che non capirò mai è come donne di 35-40 anni stiano ancora lì a puntare il dito, senza guardare minimamente loro stesse. Non avete 15 anni, è ora di smetterla, per favore.

Secondo altre donne invece, è bello conoscersi. tramite la parola scritta, ma anche dal vivo. E'  bello condividere un pensiero comune, è bello scambiarsi banali opinioni sull'ultimo libro letto, o il film visto al cinema l'altre sera, è bello dare consigli quando una di loro ha un momento, o un periodo di difficoltà.
Grazie a Dio ho aperto questo blog. Mi ha permesso di incontrare delle belle donne. Che lavorano su loro stesse. Che riconoscono i propri limiti. Queste sono le donne che aprono la mente, e sono una continua ispirazione.

Alle altre, sempre attraverso  Lei , dedico un video che dice molto piu' di mille parole:

19 commenti:

JuleZ ha detto...

Secondo me l'uomo non deve essere necessariamente più alto, però devo ammettere che, se penso solo esteticamente, l'uomo alto 1.90 è il massimo. Poi mi sono sposata con uno che a 12 anni ne dimostrava 7 e che adesso che ne ha 30 gli chiedono se è maggiorenne.

Secondo me le donne stanno bene quando sono in forma e quando sono armoniche. Ci stanno certi cessi di stecchini, così come certi botoli orrendi... Io sono come te, bel viso, ma 15 chili in meno farebbero giusto giusto per me.

Secondo me se 10 uomini alla settimana ti chiedono di scopare, ti vesti da zoccola e hai la faccia da bocchinara.

Secondo me se uno è bravo è bravo, se uno è paraculo è paraculo e se uno ha tempo di fare congetture su come e perchè io ho fatto carriera, mi sono sposata e ho comprato casa, non ha una vita propria.

Secondo me menomale che hai aperto il blog.

Secondo me quella del video è la fine che farò sabato dall'estetista :D

Lucy Van Saint ha detto...

Guarda sono perfettamente d'accordo con te, su tutto quello che scrivi in questo post. Una volta anche io ero di non larghe vedute, adesso me ne fotto se un uomo è basso ma mi piace (il Gladiatore era alto 3 cm più di me, che in un'altra epoca avrei detto basso, però mi piaceva e me ne sono fottuta dell'altezza). E sono d'accordissimo con questa frase: "quello che cerco di guardare nelle persone che mi circondano è l'impegno e la passione per la vita. Le uniche cose davvero da invidiare e da ammirare, casomai." Detesto la gente che ha sempre avuto la pappa pronta, non le invidio ma mi fanno incazzare perchè magari sono le prime ad invidiarti. Amo le persone che si fanno, come me, un culo così per ottenere ciò che vogliono. Gli altri, come te ed Erika forse concorderete, possono benissimo andarsene a cagare per quello che mi riguarda.
P.S. io quando ti ho conosciuta di persona non solo ho pensato che avevi un bellissimo viso, ma anche che eri in forma. Stai benissimo così e lo dico con sincerità. :)

Lucy Van Saint ha detto...

Ah concordo anche con quello scritto da JuleZ nel commento sopra e cioè... "Secondo me se 10 uomini alla settimana ti chiedono di scopare, ti vesti da zoccola e hai la faccia da bocchinara.

Secondo me se uno è bravo è bravo, se uno è paraculo è paraculo e se uno ha tempo di fare congetture su come e perchè io ho fatto carriera, mi sono sposata e ho comprato casa, non ha una vita propria."

Certe donne sono proprio tristi se pensano che scoparsi 10 uomini a settimana faccia di loro delle fighe.

emanuelas ha detto...

scusa ma chi è che guarda se lui è più alto di lei, o viceversa??
ussignur.. ma non hanno nulla da fare nella vita?
e allora se lui è calvo e lei i capelli lunghi?? si dovrebbe radere??!!
o basta che c'ha i soldi??!!

tu sei bella così come sei, lo penso!
ma ripeto, tu TI SENTI bella solo come sai tu, che può essere con 20 chili in meno o con 10 in più.. e nessuno potrà mai sindacare. così come io che peso 65 kg, mi sentirei molto meglio se ne pesassi 57, ma guardandomi da fuori sembro ok.

anche a me fa triste, chi pensa che va forte solo perché della gente la vuole trombare.
ti assicuro che se anche una cessa passa davanti ad una caserma, troverà decine e decine di uomini che vogliono trombarla..questo non farà di lei una strafiga!

chi demolisce gli altri è perchè non c'ha un cazzo da fare.

baciotti
e.

ILA ha detto...

Ciao, ti ho appena 'scoperta' tramite Julez e ti sto leggendo tutta d'un fiato! Scrivi dei post geniali, li adoro! E quest'ultimo è l'ennesimo!!! :)
Parole santissime e video esilarante!
Io sono stata fidanzata quasi 10 anni con un ragazzo alto come me. Eppure amo i tacchi e li mettevo lo stesso, perchè la sua 'altezza' era in altro ed era sempre presente e alla portata di tutti.
Ho pesato 60 kg per 1.5.....ma anche 36........e posso dire che qualche volta i complimenti li ho ricevuti nel primo caso, ma mai nel secondo: ha ragione Julez, conta l'armonia e lo 'star bene' con se stesse.
Se 10 uomini al mese mi chiedessero di trombare, significherebbe che ho un cartello sulla schiena con scritto LA DO GRATIS A CHIUNQUE, quindi naaaaaaa, terribile dai!!!
E se davvero la gente smettesse di guardare sempre gli altri e iniziasse a guardare di più se stessi, forse il mondo non girerebbe alla rovescia come fa di solito...

Insomma, quoto in pieno tutto! :)
A presto!

Anonimo ha detto...

ciao ti leggo da un po' ma ho deciso si commentare ora, sono 1.70 per beh mi sono fermata a pesarmi sui 90 chili......ma sono almeno 10 di più.......ho avuto un fidanzato che per 11 anni mi ha fatto sentire brutta, fuori posto e tutto quello che di negativo si possa pensare, poi mi sono resa conto che io mi volevo bene e l'ho lasciato, innamorata, ferita, delusa, cambiata, sono single ora, a volte depressa per questo, ma quando mi capita (e capisco che non capita poi raramente) di avere qualche corteggiatore.....è una bellissima sensazione poter scegliere.....sapere di avere in mano il gioco, anche se non sei la fotocopia della schiffer ;-)

simona

Susibita ha detto...

Inutile cercare di farglielo capire.
Per quelli/e così sarà sempre più comodo pensare ceh sei solo fortunato.
Pensare che quello ceh loro non hanno (o credono di non avere, o non vedono anche se ce l'hanno) è solo per un fatale, ingiusto, vittimistico gioco del destino.
A quelli/e non vale la pena cercare di farglielo capire.
Che lo pensino.
Che poi non è vero: qui lo scrivo ma nella realtà mi fanno incazzare e ancora qualche volta ci provo a ricordarglielo: che è una questione di scelte e conferme di scelta, o magari cambiamenti nelle proprie scelte, tenacia o versatilità. Perseveranza o voglia di cambiamento.
Ma poi dentro di me lo so che non ne vale la pena.
Se ne stanno lì sull'orlo della loro esistenza a criticare se ti metti in gioco.
A criticare se non pensi sia il caso di metetrti in gioco ma vai avanti per la tua strada.
A criticare e basta.
No, davvero non ne vale la pena.
Passando a più amene cosucce: se passi da me, se ti va, c'è un piccolo premio per te.

Susibita

sononera ha detto...

Julez: essendo io piuttosto alta, (con tacco 12 arrivo ad uno e ottantaquattro, insomma non proprio una tipa bassina,) ho quasi sempre avuto uomini della mia stessa altezza, uno di loro era davvero un gran bel pezzo di ragazzo anche se alto "solo" 1.78..
erano loro che si lamentavano ridendo del fatto che fossi troppo alta, ma anche le amiche consigliavano di evitare il tacco per non sfigurare..che stronzata.
Anche io vado a sposare un poveretto che dimostra 15 anni, Io sempre sua madre e ho ben 8 anni meno di lui ;-)


Lucy: ovvio che mi piace moltissimo quello che hai detto e lo ri- condivido in pieno. E non sono una di quelle che credono nell'amore romantico a tutti i costi, le single, quelle davvero toste che folleggiano allegramente, mi piacciono anche di piu'..secondo me è solo una questione di dignità, dato che raccontare alle amiche ogni santo giorno di come tutti vogliano venire a letto con te lo trovo un pò monotematico.So che oggi vedrai mia sorella, buon pranzo allora!

Manu!: no, non hanno nulla da fare, sono pressochè ridicole, queste donne.
ILA: sono passata da te..ti faccio i migliori in bocca al lupo perchè il tuo sogno si avveri al piu' presto!!ti seguirò. Fortunata te che hai (non so se è tuo marito ora, non ho ben capito) o hai avuto un uomo così. Non capita a tutte.


Simona: che dire. Buon per te! evidentemente sentendoti bella tu, gli uomini sono attratti da te come api al fiore, dato che secondo me il rimorchio non ha nulla a che vedere con i chili di troppo. Gli uomini capiscono tante cose molto piu' di noi. E hai fatto bene a lasciare quelle essere che non era degno di te. Brava.
Susibita:ho scritto questo post spinta da una riflessione: non è possibile che si viva solo ed esclusivamente per dimostrare che la propria vita è costellata di soli traguardi (ma poi, avere cento uomini, o aver conquistato un uomo ricco e con il macchinone, è un traguardo????? ne dubito.)
Io lo facevo spesso durante i miei ventanni, con un grande lavoro su me stessa sono riuscita a venire fuori da questo meccanismo, a prendermi le mie dovute responsabilità, ma anche i miei sacrosanti meriti. Soprattutto sono contenta di essere rimasta me stessa anche dopo aver raggiunto determinati traguardi...

L'erika ha detto...

Riguardo alla prima parte del post, credo sia così perchè abbiamo degli schemi mentali che difficilmente potremo superare.
Basti pensare al mio tacco 13, e mia madre, scandalizzata "ma così sarai più alta di lui!!" ed io "sì, di almeno una decina di cm, perchè??" lei: "ma non sta bene!!".

-_-"

Per la seconda parte del post, sai come la penso. Frecciate più o meno dirette, più o meno moleste... che magari lì per lì ci lasciano basite. Ma a lungo andare feriscono. Soprattutto dopo aver lavorato molto su noi stesse. La gente che ci smonta dovrebbe imparare da noi, prenderci come esempio. Non come capro espiatorio per le proprie basse frustrazioni.

pollywantsacracker ha detto...

bwahbhwa (ho appena letto di frod, ed in effetti 30 anni non li dimostra ma a te, julez, piacciono i minorenni, o no?)
commento:
guarda, in linea di massima a me piacciono alti, ma se ne trovi uno non tanto alto chissene, voglio dire, se è per questo mi piace anche lenny kravitz ma non me lo da, quindi pazienza! :)
insomma, sta gente che ha un buon consiglio su tutto a me mi irrita. però non c'è mica bisogno che le frequenti, queste ragazze, o no?
io regolarmente aggiorno la mia rubrica, depennando, depennando, depennando.
su fb non ho resistito anche perchè non potevo fingere con un centinaio di mezzi amici, preferisco essere me stessa con 10 persone. (che poi nel blog sono vera con tutti, e la mia vita è migliorata, in questi sei mesi)

sononera ha detto...

Polly mia bellissima Polly: ma certo che ti possono piacere solo gli alti, chissenefrega. a me piace la tipologia taurina bonovox, che magari a tante fa cagare, ma non giudico di certo le scelte estetiche delle mie amiche! è vero che ho il gusto dell'orrido ma insomma , chissenefrega.

Frequento questo folto gruppo di donne per stare vicino a due mie carissime amiche, a cui voglio un bene dell'anima, e che fanno la faccia storta davanti ad ognuno di questi discorsi di merda. Non mi voglio separare da loro, mi trovo troppo bene, ma se continuano così, sarò costretta a parlarci (quando smetto di frequentare un gruppo di amiche, non mi allontano automaticamente, faccio in modo di chiarire) ..vedremo.

Paola dei gatti ha detto...

se può interessarti per le statistiche io sono 1,74 ed il NCH (neurochirurgo, intendo non un alieno di passaggio)1,72... solo che amo i tacchi da 12... in questo momento da 8 perchè ho una tendinite dopo il volo del 1 maggio all'inseguimento del volpino che faceva il cascamorto con la barboncina! non ci siamo mai fatti dei problemi se a luipiacciono... i granatieri (anche di carattere)affari suoi
male di famiglia, mio figlio è una spanna più alto di me ma il suo amato bene è una bionda mozzafiato decisamente più alta di lui (deve superare il metro e ottanta ad occhio)! non mi pare che si facciano dei problemi e le ama pure i tachi alti!

Cupcakes ha detto...

Io sono una di quelle a favore dell'uomo più alto. Dani avrà tre cm in più di me e mi basta un microtacco per superarlo. A lui piace, dice che si sente di stare con un donnone e ne va fiero, a me un po' meno. Anche senza tacchi, quando deve (o meglio, quando prova a)mettermi un braccio intorno alle spalle gli viene male, ed all'inzio avevamo qualche problemino anche sotto le coperte a causa dell'altezza, ma qua mi censuro.

Per quanto riguarda la seconda cosa, invece, io amo fare complimenti sinceri a chi li merita (infatti Eka l'altro giorno mi ha detto che era felice le facessi un complimento ad una foto perchè di solito non li faccio mai... ho scordato di dirle che non è vero, e che faccio spesso e volentieri complimenti alle persone), e non capisco chi maligna e gufa e parla male delle conquiste altrui.
Per dire, le mie colleghe mi dicono tutte che sono dimagrita e c'è una, che è quella con cui avevo stretto di più quando ero nell'altro servizio, che non me l'ha mai detto ed anzi ogni tanto la vedo che mi guarda e so cosa pensa, e cioè che ho perso peso, e mi chiede "Ma sei ancora a dieta?" perchè non si capacita di come io stia migliorando.

sononera ha detto...

Paola: alle volte io mi sento a disagio perchè se per me non è un problema spesso le battutine sul fatto che io sia il contenitore di mio marito (futoro, ops) mi mettono in soggezione.
Spero di essere un esempio per tutte quelle donne che nonostante la forte attrazione fisica, l'alchimia, la felicità di stare insieme ad una persona si lasciano andare a certi pregiudizi. So che è un argomento stupido, ma a me sta a cuore come discorso generale.

Cup: Per me siete una coppia molto bella. Punto. Non ci ho fatto nemmeno caso alla vostra altezza.E pi tu non sei a favore dell'uomo alto altrimenti non staresti con lui, e non lo ameresti come lo ami. Sei andata oltre, non è da tutte.ti abbraccio

Paola dei gatti ha detto...

personalmente se qualcuno azzarda una battuta non gradita di qualsiasi genere lo incenerisco con una battuta di ritorno al vetriolo. (anche in questo giovanni ed io siamo agli antipodi. lui è sempre molto controllato io sono una vipera.diciamo che la diplomazia non è il mio forte. pensa alla povera preside che deve sorbirsi la sottoscritta + silvia di matematica* valeria di italiano: ha praticamente rinunciato a combattere!come le dice paolo (insegnante di cose strane ossia sistemi e astrusità simili): sandra te le sei volute tu io ti avevo detto che erano brave ma infernali!

MissPansy ha detto...

Premesso che ripasserò con calma a leggere tutti i commenti ti dico prima di tutto, Nerina bella, che quando ti ho incontrata la prima cosa che ho pensato è stata: ma quanto è alta?
E la seconda: spè, forse mi sto confondendo, non è lei che ha problemi di peso.

Questo per farti capire, che si, va bene dimagrire per piacersi un po' di più e per salute, ma tu sei armonicissima anche con qualche chilo in più.
Ed è una fortuna che, ti assicuro, hanno in poche. Lo vedo in palestra: ci sono ragazze che pesano dieci chili meno di me (così dicono, poi non le ho messe sulla bilancia :P ), che si lamentano di voler dimagrire solo qui o lì.
Premesso che certi difetti li vedi solo quando ti spogli, effettivamente non avresti dato loro 60/65kg per 160cm.
Ora che mi viene in mente oltre ad un bel viso, notai anche le tue gambe. Ecco quelle, sinceramente, te le invidio!

Per la storia dell'uomo più basso, inutile dire che a me sa molto di cazzata (o forse di antico retaggio culturale)
Il mio migliore amico è 175cm, ed è comunque un bel ragazzo apprezzato dalle donne.
Poi vabè, a me piacciono alti o quantomeno mi sono accorta che nel tempo me li sono scelti alti. L'ing forse, con il suo metro e ottantadue è tra i più bassi :P

sononera ha detto...

Miss: grazie dei fantastici complimenti assolutamente immeritati, in ogni caso il riferimento non era rivolto a voi che quel giorno mi avete detto come stavo bene, ma a quelle donne che insultano davanti a te altre donne per nulla in sovrappeso, dicendo palesemente " guarda che culo, guarda che cosce, guarda quanto è ingrassata (e magari è passata dai 55 ai sessanta chili)

Mi è successo troppo spesso e ti dico che disprezzo questo genere di donne. Poi si accorgono della gaffè e ti dicono bellamente che tu invece stai così bene. MAVAFFANCULOVA.

Delle mie gambe andavo fiera anche io, sono sempre state magre, peccato per il sederone che spunta da dietro ;-)

Tu sei magnifica come sempre, e ripeto, nulla vieta che gli uomini li si preferisca alti !;-)

widepeak ha detto...

condivido tutto di questo post...mi rendo conto poi che ci sono fasi ed età della vita in cui il confronto femminile è ancora più particolarmente odioso, e non posso non pensare a quanto sto bene da quando mi sono ritirata da questa specie di stupida gara...

biancamora ha detto...

Io ho sempre guardato con grande ammirazione gli uomini alti... Ma alti alti alti... E' un aspetto che mi infonde sicurezza. Poi c'è da dire che io mi sono sempre sentita grossa e in amore sono anche un po' manesca. Sai pizzicotti, sculacciate, strette poderose... :D
C'ho una famiglia di quelle forzute dove le coccole erano sempre a rischio livido. :)
Quindi ecco, mio marito me lo sento sempre un po' delicatuccio anche se poi troppo basso non è e neanche filiforme.
L'uomo più basso di me mi imbarazza almeno sul fronte sentimental amoroso.
Mi son sentita sempre grossa e ho bisogno di un uomo più grosso di me! :D