26 dicembre 2010

LET IT SNOW

Qual è la vostra canzone natalizia preferita? cioè quella che , quando parte in radio mentre state guidando, proprio non potete fare a meno di cantare a squarciagola? Ebbene, anche se non ve ne frega niente, la mia è questa qui:



Sì, odio profondamente la neve, ma effettivamente che Natale sarebbe senza un pò di fiocchi lievi in caduta libera? che poi stia diluviando e si preannuncino numerose tempeste è tutt'altra storia.

Ecco, quest'anno la sento davvero mia, questa canzone, perchè sì, sono in una fase in cui lascio che sia..di piu' non posso fare. Sono tornata a casa il 24 pomeriggio alle 14.00, sicura finalmente di avere ben quattro giornate da passare in totale fancazzismo, di andare per feste, e rilassarmi un pò dopo i cinque mesi di super lavoro e zero ferie che avevo passato. Invece, no, mia nonna in ospedale, io che non sapevo nulla. Dicono nulla di grave, ma a me mi gira il cazzo in una maniera indescrivibile. Ma un pò di pace per la mia famiglia quando? Tumore a parte, esaurimento nervoso a parte, ospedali a parte? Devo essere lucida, ma mi gira il cazzo, e no, non è stato per nulla un buon Natale. Così oggi io ho deciso di lasciare che sia. e di vivere davvero tutto alla giornata. Non importa davvero piu' fare progetti seri e duraturi, programmare il divertimento è la cosa piu' sbagliata che ci sia.. Davvero. Che schifo.

Auguri a tutti. IO NON VEDO L' ORA CHE QUESTO ANNO INFINITAMENTE DI MERDA GIUNGA AL TERMINE. COME SONO FINE.

9 commenti:

ziamaina ha detto...

Cara mia, questo, più che l'anno del contatto, sembra sia stato quello del distacco, dei dispiaceri profondi e di una stanchezza amara che a quanto pare non trova quiete, né riposo.
Quindi, che dire, all'approssimarsi della fine di questi 365 giorni ben poco fausti? Che spero comunque il prossimo sia migliore, ché pensare al peggio, in questo momento, oltre che inutile, sarebbe infinitamente stupido e dannoso...
Un abbraccio da me e tante fusa dalle signorine pelose...

Lucy Van Saint ha detto...

Concordo perfettamente sulla fine di questo 2010. E mi spiace per il tuo Natale di merda!

Lyndin ha detto...

Sono d'accordo con te.
Questo hanno deve finire, rapidamente...e 'sti ultimi giorni sono leeeeeeentissimi.
Che odio..

Ti/mi/vi auguro un 2011 facile e leggero..come una passeggiata al sole in primavera in un posto nuovo.
(commento poco ma leggo, sempre.)
un abbraccio,
L.

Lipo ha detto...

Buone feste piccoletta :o*

Lyndin ha detto...

"anno"....volevo dire "anno". U_U sorry...

sononera ha detto...

Grazie a tutte, comunque. Siete speciali. E io sono in risalita, perchè non posso farmi prendere piu' da attacchi d'ansia di tali proporzioni..godrò di quello che di buono ( molto buono) c'è comunque nella mia vita. E sono pronta un pò a tutti i calci nel sedere che dovrò come tutti sicuramente prendere. Anche se non si è mai davvero pronti! Buon Natale passato per cui!

pollywantsacracker ha detto...

in questo momento dovrei essere a una cena con persone che non vedo da dieci anni e invece sono nel letto di mio fratello, al buoi e sto come il porco...che devo dire? buon natale anche a te.

sononera ha detto...

Pollyyyyyy!! meglio stare come il porco con il porco.;-) ci sentiamo per fine anno!

Lipo ha detto...

Un abbraccio piccola e l'augurio di un nuovo anno davvero più sereno :o)