30 gennaio 2012

FOSSI FIGO

Ciao. Sono io. E mi sono stufata di non essere figa. E questa mia condizione da sfigata io, la vivo malissimo.

La mia casa non è una casa, è un magazzino di carico e (non) scarico di totali inutilità. Come si possa accumulare tanta roba in così poco spazio e in così pochi anni non me lo riuscirò a spiegare finchè campo. Ma io, per questa cosa qui, ossia l'arte di accumulare ciarpame, c'ho i poteri, c'ho.
Non parliamo di ora che è arrivato il nuovo micio. L'apocalisse non è niente in confronto al disordine che vedo intorno a me. Ma ne verrò a capo.

Perchè io sogno una casa bianca e minimal, pulita, accogliente, non troppo ordinata , ma minimal. Sui toni del bianco. Soprattutto perchè fa molto figo, avere la casa minimal. Se date uno sguardo al mio Pinterest, che tra l'altro ho aperto perchè fa molto figo, potrete farvi un idea dei miei gusti.

Ma invece, soffermiamoci per bene sul mio guardaroba. Ora, io ho due gatti e dunque una percentuale raddoppiata di maglie bucate. E quindi, sono sempre e dico sempre in disordine. Mi sento sciatta anche se le persone che mi circondano dicono che non è vero, che sono più che dignitosa. Se se, altro che dignitosa. Per essere dignitosa, avrei bisogno del cappotto di Etro che ho visto in via del Babuino prima di Natale, un tripudio di colori e stoffe raffinatissime. Quello si' che farebbe di me una persona serissima. Sì che mi farebbe sentire a posto con me stessa. Tanto neanche la fanno la mia taglia da Etro, cosa sogno a fare?
Comunque sarebbe questo qui, sarebbe. Io amo questo cappotto.


Poi come ogni brava neo sposa che si rispetti, ogni tanto mi rivedo l'album di nozze e le foto scattate dagli invitati. E bruttissima sorpresa, non amo assolutamente piu' il mio vestito da sposa. L'ho ripudiato. Sembra che indosso ho la tenda della mia stanza. Fa cagare. E la pettinatura? Ma che roba è? Una leccata di vacca? Insomma , non mi piaccio piu'. E quindi, ho iniziato d'accapo a rivedere i vestiti che avrei voluto indossare, tipo questo di VERA WANG, una stilista a caso, per intenderci. Ecco, questo è un vestito , un signor vestito, il mio è roba dozzinale (e costa un dodicesimo, ma vabbè).




Passando ad altro settore della mia vita, vi dirò che a peso sono messa decisamente male. Perchè voglio essere figa, e allora ho ricominciato ad avere una vita sociale, fatta di cene fuori una dietro l'altra, e aperitivi che comportano una lunga serie di SPRITZ bevuti senza ritegno. E' che dopo 10 giorni di convalescenza casalinga, pareva brutto restare ancora a casa di sabato sera. Questo mi ha portato non solo a raggiungere, ma anche a superare il peso fogna di circa 800 grammi. La mia salute mentale ne sta risentendo in maniera esponenziale. Non mi entra nulla, soprattutto non mi si chiudono gli stivali. Segno che qualcosa di molto grasso si è istallato sui polpacci e sulle cosce. Segno che sono nei guai. Perchè sto andando alla deriva e non ho assulutamente la forza di stare a dieta. Oggi è lunedì, proviamoci per la milionesima volta, ad iniziare la dieta. Con la consapevolezza che di avere assoluto bisogno di un nutrizionista in gamba, e paziente, e bravo. Sono alla ricerca. Sono.

Poi volevo chiedervi? Fa figo avere 10 centrimetri di ricrescita scura? No perchè io non ho soldi fino a metà febbraio per andare dal parrucco. Sono nel pieno della crisi mistica. Triple punte che gridano vendetta e mi fanno compagnia da prima di Natale. Ma tutto non si può avere. Le doppie punte sì.
E anche la foto sul documento non mi rassomiglia piu', (come dice questo qui sotto, di cui, per mancanza di soldi, non ho potuto ammirare il concerto sabato scorso.

 

18 commenti:

Amammuzza ha detto...

Sai che anche io rivedendo le foto del mio matrimonio non mi piace piu' il mio vestito?
Questo e' un po' periodo di crisi post-natalizie. Ho messo su 2 kili e ne avevo gia' 5 da buttare giu', non riesco proprio a cominciare una dieta la mattina senza sgarrare gia' il pomeriggio. Ho fame. Come ti capisco.
ci sono gli sconti ma non compro nulla "perche' se poi dovessi dimagrire..." prrrrr...di dimagrire non se ne parla.
No. Non sono figa neanche io, se ti puo' consolare.

Navigo a Vista ha detto...

i miei DG taglia 38/40 sono appesi di fronte a me, davanti al letto
così mi tocca guardarli
tutte le mattine quando mi sveglio
e tutte le sere quando vado a letto

memento mori

lunga è la via
mannaggia a me!

è sempre l'adipe che si moltiplica, e mai gli euri.

vita di m.

Navigo a Vista ha detto...

jeans, sono jeans
quindi ancora più bastardi e meno malleabili


-,-'

Alahambra ha detto...

Ma far pace con te stessa e invece che cercare un nutrizionista cecare qualcuno che ti ascolti e ti aiuti a volerti bene?
Tanto non occorre esser psicologi per sapere che è un circolo vizioso. E poi, perdonami, ma non si può sentire che non ami più le foto del tuo matrimonio, nè il vestito che hai amato prima e scelto con cura ed entusiasmo.
Tiriamoci su le maniche, ed impariamo ad accettarci, che probabilmente è la cosa più difficile che uno possa fare. Ed anche la più importante!

sononera ha detto...

Amammuzza: mal comune? noooo. Però secondo me, in fondo in fondo non siamo poi così malaccio..

Navigo: 38/40. Che lingua è?:-) In ogni caso io ho i miei bei pantaloni 48 di H&M da farmi rientrare, e devo riuscirci entro il mi compleanno. Ce la posso fare in poco piu' di un mesel, nevvero?

Alahambra: no, non ho molta autostima, ma sono anche ironica e mi piace essere sincera con me stessa. Questo non vuol dire che io non veda le foto del matrimonio, e non veda me stessa come la sposa piu' felice del mondo. Per me quel giorno rimane il giorno pi' bello della vita, vestito o meno. Non è quello che conta, di sicuro. Però sai, ci sono dei giorni in cui vedi delle belle donne, in carne e ossa o su internet. trasudano bellezza e solarità, trasudano autostima, sì, quasi certamente è tutta scena e poca sostanza, però vorresti sentirti anche tu un poco figa come loro. Ecco, l'ho detto, sono una persona superficiale. E sì, ho bisogno di uno bravo da cui farmi ascoltare.

Fefy ha detto...

Anche tu staresti ignuda alla finestra? Ma danno neve per domani dalle tue parti! ;)
Ho imparato che anche i fighi non sono poi così fighi, semplicemente sanno "vendere" la loro vita meglio della nostra. Ma anche loro si svegliano la mattina col brufolo all'angolo della narice del naso, che se lo schiacci piangi lacrime e sangue.
...ma sanno come coprirlo :D un bacione di buon inizio settimana, che non fa mai male!

P.S.: Gira voce che per febbraio ricomincio la blog-life. ^_^

Lucy van Pelt ha detto...

Daiiii che meta' febbraio eccolo! E sono d'accordo con Fefy, i fighi sanno solo vendersi meglio. In fondo Naomi Campbell diceva che anche lei aveva un difetto di cui si vergognava a morte, si'... era l'alluce valgo.
:D
Un abbraccio, ti aggiungo su Pinterest!

Cristina ha detto...

Anche io vorrei essere figa, anche se fosse tutta scena, l' amica della mia sorellina,13 anni, ha la borsa di alviero martini che desidero da anni, ma non la compro perché se facessi questa pazzia mi sentirei troppo in colpa per il conto in banca che langue,e lo so che una borsa non mi renderebbe più figa, però porca miseria! Scusa lo sfogo!

sononera ha detto...

Fefy: ma che davvero?? me felice!! attendo con gioia che tu torni sul web come dio comanda!
Lucy: mortacci sua, mortacci.
Cri: una ragazzina di 13 anni con una borsa firmata non è per nulla figa, è solo ridicola e viziata. Su questo non transigo. Borse firmate solo dopo i 25 anni, quando si ha forse un lavoro che consente di fare il proprio porco comodo. Eccheccaz

Cristina ha detto...

Ecco appunto, che poi le alviero martini sono palesemente da grandi...penso che la prossima volta le suggerirò di regalarla a me, su di lei non fa punto figo, ma come la vedrei bene su di me ;)

LA CONIGLIA ha detto...

a me il tuo vestito del matrimonio piace!!! vabbè quello vi vera wang è fantastico ma non scherziamo, con quanto costa quell'abito te ne vai un mese in giro per il mondo insieme a tuo marito!!! (sempre viaggi in testa, lo so)

Faith ha detto...

Ciao, ti leggo da un po' e ho meditato alungo dopo aver letto questo post! Volevo risponderti, poi non volevo piú... mi hai fatta arrabbiare e mi hai ricordato me stessa... Sono una tonda che é stata spigolosa solo per pochi mesi. Ti capisco, almeno un po'... Ho provato invidia verso queste donne cosí cool, dalla vita perfetta, il marito perfetto, la casa perfetta, etc... Ma la veritá, come dicono sopra, é solo che sanno vendersi bene. É SOLO che si stimano molto. Credono in loro stesse... e investono su loro stesse. Io, pur non potendomi proprio lamentare della mia vita, mi arrabbaivo a vedere quanto la loro fosse perfetta. Poi un giorno mi sono resa conto che di perfetto non esiste nulla, che é tutto marketing. Che non é il peso o l'abito firmato o la casa posh a rendermi cool. Io sono cool, tonda come sono, con i miei casini, con il mio abbigliamento caldo e confortevole in questi giorni cosí freddi, io sono cool con la mia vita a tratti assurda, ché sembra di essere in un frullatore. Siamo in viaggio, sononera, siamo in viaggio... E conta poco l'arrivo, conta poco che i bagagli siano di luigi vittone o dei cinesi sottocasa, conta poco che il cappotto, benché caldo, sia di gucci o di h&m, CONTA solo il viaggio. E conta solo con chi lo fai.

Non perdere tempo, la vita é adesso, é ora, tonda o spigolosa che lei sia o tu sia, la vita é ora. E non aspetta nessuno!

Quando ho cominciato a fare scelte AUTENTICHE, per me stessa e chi amo, senza farmi condizionare dalle mode, ho cominciato a vivere.

sononera ha detto...

Coniglia: santissime parole!

Faith: ecco, io volevo ringraziarti di cuore. Perchè hai ragione. concordo con te al mille per mille, e ti assicuro che la tua filosofia di vita è anche la mia. Non sarò mai di quelle che si vendono bene, ma non importa. E' che, come posso spiegarti? Ci sono nella mia vita i giorni dell'invidia. I giorni in cui senti di volere essere proprio tutta apparenza e poca sostanza. Senti di poter essere felice sono così. E non pesando 90 chili. (Io non sono tonda, io sono obesa, specifichiamolo)
In ogni caso: non posso negare. Questa sensazione fa parte di me. Non rinnega nessuno degli altri meravigliosi aspetti che sono nella mia vita, e che sono piu' importanti e sacri di qualunque cappotto firmato o casa di proprietà
E non me lo scordo stai tranquilla

widepeak ha detto...

sei tropppppppo figa, per me. ma io si sa, sono una super sfigata!
ps. quella cosa dell'abito da sposa, eh eh eh, sai che sono passati 10 anni 10 e io non ha MAI voluto rivedere le riprese? e anceh con le foto faccio parecchia fatica!!!

sononera ha detto...

Eh eh eh, Wide, come mi capisci tu..
Io non ho filmino, ma ti dirò, rivedo con maniacalità le foto, forse perchè è una roba fresca: e vado a giornate. Oggi ad esempio me ne sono reinnamorata, del mio vestito. Sto fuori di capoccia, ma che ci vuoi fare? :-)
ti penso e ti abbraccio

biancamora ha detto...

Mi sa che siamo in tante ad essere sulla stessa barca... Al momento mi sento l'antitesi della figa, però quando esco cerco di munirmi del mio miglior sorriso e pari che funzioni...
E poi tu sei bella, cavolo se lo sei! E se fossi più asciutta lo saresti solo di più. Devi dimagrire, ma lo devi fare soprattutto perché ora non ti piaci e soprattutto perché sappiamo tutte quante che più siamo vicine al nostro peso ideale e meglio stiamo di salute.
Anch'io devo perdere circa 10 kg... In verità almeno 12 e spero di farcela entro questo 2012. Ma che fame...
Al momento l'unica cosa di cui sono soddisfatta sono i miei figli e la mia casa...
Scusa le divagazioni!
Ti abbraccio!

sononera ha detto...

Biancamora: certo che devi essere fiera di quello che hai, ed è normale con due bimbi piccoli avere meno tempo per se stessi, io ne ho pochissimo e devo badare solo a me stessa (e a due miciotti of course:-)
ce la faremo, intanto dopo 4 giorni di dieta sono a quota meno 3 e mi sento già meglio..

Cupcakes ha detto...

Il cappotto Etro a me ricorda tanto le robacce che propone la Desigual, marca che odio.
Persino io che amo la roba pacchiana non sopporto questi tripudi di barocchi messi lì ad minchiama, o ammuzzo per dirla finemente.

La casa arredata mezza minimal piace anche a me, ma molto colorata e con tante foto e cornicette alle pareti. Ok, la casa minimal allora forse mi fa schifo?

Le ricrescita non è proprio una meraviglia, e quindi il mio consiglio è di non tingere i capelli per evitare che ci sia la ricrescita. Si risparmiano tanti tanti soldi.

E io gli Elii li ho visti due volte in concerto, e tutte e due volte erano gratis. I concerti però non mi sono piaciuti, ti dirò.