11 settembre 2012

IL MANUALE CHE MANCAVA

Manuale pratico per persone normopeso utile ad evitare spiacevoli figure di merda al cospetto di povere giovani e meno giovani donne in leggero o pesante sovrappeso, dette anche grasse/obese/balene/rotolidilardo.

Di seguito verranno descritte alcune delle tipiche situazioni che potrebbero verificarsi sono realmente accadute alle suddette malcapitate:

Situazione A

Tizia normopeso incontra dopo anni una delle sue piu' care amiche che non vede da tanto tempo, che è sempre stata piuttosto rotonda. La suddetta cara amica rotonda è incinta e sta per partorire.
Tizia normopeso, ingnara di tutto questo ben di dio che galleggia come un inno alla vita nella pancia dell'amica, le fa: ma insomma, sono anni che mi dicevi di volere un bambino, COSA STAI ASPETTANDO? La poveretta , mortificata si giustifica facendosi piccola piccola: ma veramente io starei per partorire. Sì, già ecco, veramente.

Situazione B

Amica normopeso (che di solito non concepisce la possibilità che alcune donne abbiano della trippa inserita proprio nel basso ventre, quella piu' dura a morire) incontra dopo anni una delle sue piu' care amiche che non vede da tanto tempo, che è sempre stata piuttosto rotonda.  MA ALLORA, QUANDO NASCE?? DI QUANTO SEI, SETTE MESI? La poveretta, vergognandosi come una ladra, risponde: ma veramente io non sono incinta, manco pe' gnente, con la gn. Sì già ecco, veramente.

Situazione C

Amica normopeso, magra da una vita, per nulla abituata a mettere su peso, ingrassa quei due chili e dice all’amica grassa, che lo è da una vita: ho messo su un chilo e ottocento grammi, è ufficiale, SONO GRASSA, anzi sono Una BALENA. E la grassa risponde: ma se tu sei grassa, io cosa sono? E quella SEMPRE TUTTE LE VOLTE IN AUTOMATICO risponde: tuseibellissimastaibenissimocosì.

Situazione D

Colleghi di lavoro, al bar. Collega maschio offre un caffè, colleghe femmine tutte pienotte lo accettano volentieri. Collega maschio (magro come la morte, e assolutamente brutto come la fame): allora raccontami, è vero che hai iscritto tuo marito e tua sorella a quel programma carinissimo, sì, oddio , come si chiama, non mi viene il nome. Dai, il programma di cucina, con Simone Rugiati e quella RAGAZZA GRASSA, com'è che si chiama? E le colleghe ciacione, tutte in coro: si chiama Chiara Maci, ed è una stragnocca. Ma no, ragazze cosa dite, è una massiccia, una davvero grassa. Certo come no. Per chi non la conoscesse e fosse curioso, agevolo foto, presa dal suo bellissimo blog di cucina.




Ecco, le avete lette le situazioni di cui sopra? Ecco, consiglio spassionato: se dovessero capitarvi, FATE ESATTAMENTE IL CONTRARIO.  PENSATE CHE SE UNA DONNA VI SEMBRA GRASSA, PROBABILMENTE NON LO E'. Questa è la regola. Io che sono grassa, ho l'occhio per le persone grasse, e riconosco quando una donna è incinta, non lo è, quando bisogna oggettivamente riconoscere che è sulla strada dell'obesità, e quando invece è una donna bella e magra. Anche se nella mia vita ho fatto ampie figure di merda.

Nota dell'autrice: oggi ho iniziato la dieta della nutrizionista. Si accettano scommesse su quanto durerà. Io spero per tanto tanto tempo.
Oh Signore, protettore delle donne a dieta da una vita, ti prego di darmi la forza. Dammi la forza di non cedere, di non avere paura, di rimanere sana di mente, e di non non permettere che il cibo si impossessi della mia esistenza. Non ce la farei. Dammi oggi e nei prossimi giorni il mio pane quotidiano in porzioni minime, e aiutami ad eliminare definitivamente i taralli mostruosi che si sono impossessati del mio girovita da oltre una decade. AMEN.

12 commenti:

Mafalda funambola ha detto...

Ce la puoi fare. Ce l'ho fatta io e sono dimagrita 34 kg in quasi 2 anni! Le prime 2 settimane è dura ma poi ti abitui e anche quando vorresti mangiare qualcosa in più il tuo stomaco la rifiuta. Stai tranquilla e in bocca al lupo

Girandola Precaria ha detto...

Ma dopo queste figure di merda, le donne normopese non si sono sepolte per tutta la vita in un monastero? Io l'avrei fatto o_O
Io da quando ho 20 anni non sono più nel mio peso forma (anche se non mi lamento, ho "solo" 10 kg in più), e quando aspettavo la pupa mi sono resa conto che la gente esitava molto a chiedermi se ero incinta... temevano fossi solo ingrassata...

Miss Pansy ha detto...

La C è la normalità.
Io pure spero che duri il temo che ti serve e pure dopo, perché diventi uno stile di vita.
Ah la signorina lì è strafiQua. E non è nemmeno una 42 suppongo.
Quindi vaff...a me e a tutte quelle che come me esultano mettendo una 46.

biancamora ha detto...

La situazione B è la mia... D-:
Ovviamente dopo due gravidanze, un certo tot di kg ancora da smaltire e l'allattamento ancora in essere mi capita purtroppo spesso di vedermi rivolgere la domanda inerente ad un mio stato interessante.
Ogni volta voglio morire!!!
Poi lo ammetto che è un momento tragico ho veramente kg in più proprio sulla pancia però un pacchetto di cazzi loro le persone, no, eh?!
Non è che esultiamo ad avere la pancetta!
E poi cavolo quest'estate ho perso quasi 4 kg perché se ne sono accorte solo due o tre persone?
Vabbè, sto monopolizzando il commento... Sorry!
In bocca al lupo dal nutrizionista!
Io ci torno verso ottobre!

Lucy Van Saint ha detto...

Bellissimo post. Fanno la stessa cosa anche con le donne troppo magre. "Ah ma perchè non ingrassi un pochino!", "Ah, ma dovresti mangiare, sei troppo magra!", "Ah ma guarda che agli uomini mica piacciono le donne stecchino". Ma farsi un pacchetto di cazzi propri no eh?
Io sono stata magrissima per anni, adesso sono un po' ingrassata e vorrei perdere quei 4 kg in più. Gradirei solo che la gente evitasse di fare commenti qualunque sia la fisicità della persona che ha di fronte.
Vedrai che ce la farai a fare la dieta. Coraggio!

widepeak ha detto...

e ti prego dalle la forza di mandare affanculo quelle sfigate normopeso rane dalla bocca larga che ci ammorbano la vita: siete tutte anormali. buona dieta, andrà bene vedrai, tu sei tutto tranne che normodotata, andrà tutto bene!

sononera ha detto...

Per tutte. Grazie del vostro sostegno. Certe volte mi domando come mai una cosa così banale come il cibo deve manipolare la vita di una persona, e quando ci se ne priva per un periodo, sembra che ci hanno tolto l'aria che si respira. Per lo meno per me è così, si vede che con il cibo mi comporto come una tossicomane :-)
ma ne verrò fuori perchè sapete che c'è? NON E' ASSOLUTAMENTE LA FINE DEL MONDO :-)

un bacio specialissimo a :
Lucy che non vedo l'ora di vedere
wide: idem con patate, ma non so come stai messa :-)

Lipodotata ha detto...

Ammetto che non passavo da un po' ma sei ancora piu' brillante ed intelligente che mai.... Conosco perfettamente tutta la casistica da te citata e mi permetto di segnalare le normopeso che incontri quando stai ingrassando di nuovo e ti dicono "hai ripreso un po' di chili eh...ma perche'..stavi cosi' bene piu' magra..."....ecco...ma un tegame di cazzi tuoi no? :-)

MichiVolo ha detto...

chiara maci NON è grassa!! ed è pure figa!

Marcella ha detto...

A me Chiara Maci mi avrebbe anche un pò scassato e sinceramente non la trovo una gnocca ma sicuramente non la trovo assolutamente grassa, è una ragazza normopeso, normale. Sugli uomini anoressici e brutti che danno della grassa a belle donne in carne o normopeso, ho sviluppato una teoria: La donna prosperosa, bella, si fa notare per la strada, cattura gli sguardi, piace...l'uomo secco e brutto non può accompagnarsi a tanto ben di Dio, non regge il confronto, non è in grado. Ci vuole un Tom Cruise, tappo, ma con carattere, per poter non sfigurare accanto a una donna alta come Nicole Kidman. Per questo, in linea di massima, mingherlini vogliono mingherline, secchi vogliono secche ecc ecc...ma ci sono piacevoli eccezioni, tante, dove una bella donna in carne viene apprezzata da tutti, a prescindere dalla stazza. Una donna appariscente, non è da tutti!

SuSter ha detto...

Ah ah ah! Scusa, non rido per te (forza con la dieta, ragazza! ce la fai!), ma perchè le prime due mi sono capitate entrambe!
1-quando ero un po' più cicciottella di ora una cliente anzianotta al ristorante dove lavoravo mi aveva preso in simpatia e mi riempiva di complimenti (Ma che bella ragazza, che bel viso, che brava, che gentile etc etc.). Alla fine, pensando di sgamarmi la confidenza e sicuramente pensando di farmi gradita osservazione mi fa: "Posso chiederle una cosa? E' incinta, vero?". Ghiaccio.
2- Quando ero incinta di mia figlia (sono stata parecchio male per via delle nausee) amici che incontravano dopo un po' di tempo puntualmente mi facevano: " Come stai bene! ma sei dimagrita un sacco! Guarda là, non hai più un filo di pancia!" ma veramente, sarei al quinto mese di gravidanza!
3- Ora sono di nuovo incinta e c'ho 'na panza discreta, assolutamente non giustificabile con il mio appena inaugurato quarto mese. Se incontro qualcuno che conosco per strada e i commenti sul mio stato tardano ad arrivare (sempre meglio essere prudenti onde evitare certe figure bislacche), finisco per dare la notizia per prima. Allora il commento è: "ma davvero? No, avevo notato una certa... rotondità, ma credevo avessi messo su qualche chilo..." Qualche chilo? Azz! saranno una decina in due mesi!

Anonimo ha detto...

Io invece sono in menopausa da 3 anni e ho messo 10 kg na tragedia perché non riesco a perdere un etto e proprio non mi ci trovo con questi kg in più ...un armadio pieno di .....ricordi.....