19 marzo 2013

IL LATO DEPRESSIVO (BLACK LIST PLAYBOOK)


POST AD ALTO CONTENUTO DI NEGATIVITA' E PESSIMISMO, CON INTRODUZIONE LUNGA E SCONCLUSIONATA.
ASTENERSI GENTE ALLEGRA.

E' un periodo demmerda. Quando mai? Già quando mai. La percezione che tutto sta andando a rotoli non è una novità. D'altra parte chi se lo aspettava, di entrare nel magico mondo dell'esaurimento nervoso già a partire da marzo 2013..me lo sarei aspettato intorno a giugno luglio, quando per ciascuno di noi le forze lavorative (qualora si abbia la fortuna di avere un lavoro, come nel mio caso) iniziano a scemare e rimane solo il desiderio di ferie su spiagge bianche e assolate. Che poi uno non ci ha manco i soldi per tornarsene al paese, figuriamoci per le spiagge bianche e assolate dei miei coglioni. (Giuro che ho appena googlato: "come fare soldi alla svelta". Come mi sono ridotta, pur di fare una vacanza che si rispetti). Intanto per fare soldi, vi consiglio un ottimo metodo: smettere di fumare un pacchetto al giorno. Il mio portafoglio ringrazia. Il mio sistema nervoso NO. Non ce la posso fare. Nelle situazioni quotidiane, mi sono ampiamente abituata alla mancanza di una bella bionda di paglia. Nelle serate goderecce, pochissime per la verità, ma ultimamente ci sono state, io ricerco la sigaretta come un segugio. E poi dai , diciamoci la verità, io e il Santuomo siamo gli unici deficienti che fumano solo la sigaretta elettronica,  tutti quelli che conosco e che l'hanno comprata, pochissimi per la verità, la fumano nei momenti di aborrimento, e per il resto continuano beatamente a comprare il solito pacchetto, che magari dura un po' di piu' di quanto durasse prima. Chiamali scemi.
Quasi due mesi senza sigarette. Mi sento terribilmente felice, ma anche terribilmente esaurita. Ve lo devo dire. Smettere di fumare è la cosa piu' difficile che ho fatto negli ultimi due anni. Molto molto peggio che perdere peso. E poi ovvio che sì, togliere il fumo vuol dire riprendere peso, necessariamente, quanto meno all'inizio. PERCIO' SAPPIATE CHE MI RODE IL CULO, perchè ero arrivata al punto in cui mi guardavo allo specchio e dicevo finalmente a me stessa: CAZZO , BENTORNATA. Invece non sono tornata, me ne sto andando di nuovo verso Obesilandia. E non mi va. Mi godo il momento. Ma so che sarà breve.
Ad ogni modo l'antidoto a tutti i mali dell'umanità è il trucco. Io l'ho sempre detto. Che poi non c'è solo la Clio Make Up. Ce ne sono tante altre, straniere, o nostrane, che hanno fatto del trucco sul TUBO la loro fonte di guadagno. Chiamale sceme, chiamale. Io al massimo potrei iniziare a fare VLOG depressivi su come arrivare ad essere ai livelli di Giacomino Leopardi in sole cinque mosse. Magari sarei seguitissima. Che i BLOG sono morti. Viva i Blog. Perchè sa, uno ha fatto tanto nella vita per crearsi una posizione e una indipendenza, sia pur precaria, ma ci sono quelli che nel momento di fragilità estrema osano dirti: ma non è che hai sbagliato tutto nella vita? Ecco, hanno tutto il diritto di dirtelo per carità. Ma a me fa male. Molto molto male. E io rispondo loro con la mia personale black list, perchè in un momento di ansia e di estrema negatività, che tra l'altro so portare benissimo con la mia solita faccia da culo sorridente e patentata,  nessuno piu' turbi il mio diritto di soffrire.

STARE LONTANO DA:
Le persone entusiaste (quelli che dicono beeeellissimo!!!!! ad ogni santa cosa che incotrano per la strada, vi prego, uccidiamoli)
Le persone logorroiche (che ci ho già scritto un post a parte, ma insomma è sempre bene ricordarlo)
Le persone creative a tutti i costi che tentano di venderti gli oggetti di loro produzione (NO GRAZIE, io ci ho una casa piccola piena zeppa di robe inutili, non ho bisogno anche della vostra robaccia)
Le persone che predicano bene e razzolano male
Le persone che hanno un unico modello positivo di vita (il loro)
Le persone con le ascelle pezzate e l'alito cattivo (che poverine, con la mia depressione non c'entrano nulla e che pero' contribuiscono di molto al generale male dell'umanità)
Le persone fasciste o comuniste, che del fascismo o comunismo non conosco assolutamente nulla a livello storico.
Gli sciatti. I debosciati. I lamentosi. (se mi lamento già io non vedo perchè devo stare vicino a gente che rompe il cazzo di continuo. E poi io mi lamento qua sopra, ma ripeto, nella vita quotidiana, sono un giovane e positivo fiorellino roseo e profumato) . La gente che sta male e non si fa curare. La gente che non tromba pur avendone la possibilità e la materia prima. Che altro? ah sì certo. Le donne belle alte magre e intelligenti, perchè la mia autostima è già abbondantemente compromessa. E per ultimi la gente che fuma. State alla larga, che mi fate venire voglia.

NOTA DELL'AUTRICE: Il film del post scorso l'ho visto. Mi ha molto deluso. Oddio, non troppo, ma pensavo meglio. Protagonisti eccellenti, trama potenzialmente meravigliosa. Un quasi finale alla
Saranno Famosi. Non esistono piu' le belle commedie di una volta. Mannaggia.
Comunque senza andare troppo nei dettagli, il segreto del protagonista per uscire dalla malattia mentale è avere una strategia. Dunque seguirò il consiglio. Ecco la mia strategia, quando qualcuno tenterà di farmi credere che la vita e bella. gli mostrero' questa foto. E ad alta voce gridero':


11 commenti:

° ha detto...

Naaa, a me mi fai ridere anche così ;)
Ma si sa, che sono normale io?
Baciiii
Wide

sononera ha detto...

Ah ah ah il commento migliore che potessi ricevere.

sononera ha detto...

Ah ah ah il commento migliore che potessi ricevere.

ellevibi ha detto...

Guarda, i tuoi post sono catartici. Veicolano l'energia negativa : cioè uno legge e nel mentre sente scorrere le energie negative e alla fine del post..magia, ESSE se ne sono "uscite da tuo corpo" e tu (cioè io) stai ridendo:-)
E non è tanto quello che scrivi, che pure ha il suo perchè, ma proprio il ritmo, incalzante, spietato...
prova a rileggerti, magari lo fa anche a te questo effetto: meglio di una sigaretta!

ero Lucy ha detto...

Hai ragione, alcune creazioni sono veramente delle cagate stratosferiche.

Rebenice ha detto...

Keep Calm Un Cxxxo è AVANTI!
Sei una grande :-)

Fefy ha detto...

Questo post riesce a strappare un sorriso nonostante l'andazzo "mortemale": sei fantastica!
Colgo l'occasione per dirti che oggi per l'ONU è la giornata internazionale della felicità. L'hanno detto loro, non prendertela con me :D

diamoglidellebrioches ha detto...

Sorrido di empatia (qualsiasi cosa voglia dire ;-))

sononera ha detto...

ah ah ah la giornata mondiale della felicità?? cosa è , una cospirazione??? muoio, anzi come direbbe il buon Bastianich, MUORO. Ps: grazie grazie e ancora grazie per essere passate di qui, i vostri commenti mi fanno ricordare il perchè non ho ancora chiuso questo posto.

Girandola Precaria ha detto...

Keep calm un cazzo?
Keep calm un cazzo?!


geniale.

Non so cosa ti aspetti da noi lettori, se comprensione o empatia o una mano a tirarti su, o solo che scrivere ti fa star meglio (a me di solito capita così), quindi temendo di essere mandata a fanculo non scriverò niente altro.
Ovviamente scherzo.
A volte, troppo spesso, ho l'umore che non si tiene al guinzaglio. Non ho ricette, ma col tempo sto cercando di contenermi. Tutto ciò per dirti che credo di capirti.

sononera ha detto...

Girandola: è esattamente come mi sento, per cui mi hai capita. E anche io comprendo te. Tieni duro. Un abbraccio forte