20 novembre 2013

ANNA




Nessun' altra persona in carne ed ossa mi ha insegnato tanto quanto lei, e quanto la sua famiglia.

Io non ti dimenticherò mai, Anna. Te lo giuro su ciò che ho di più caro. 


13 novembre 2013

COSE PER CUI VENDERE L'ANIMA AL DIAVOLO

Per capire il senso del post leggete prima LEI, che è la mia nuova droga del momento dopo la fine di Breaking Bad.

Ed ecco dunque il mio spicchio di mela, perchè la mela tutta intera comporterebbe un post con il tempo di lettura di una settimana, quindi eviterei, per voi e per me, che se no inizio a dare testate al muro per la frustrazione prima che arrivi sera, e non sta bene.

- Una bionda puzzolentissima raschiante MALBORO ROSSA dopo il caffè della mattina

-  I miei genitori, mia sorella, mia nonna, i miei gatti , il mio lui, tutti nella stessa città, e tutti facilmente reperibili e raggiungibili

-La prima volta al cinema, a otto anni, a vedere Chi ha incastrato Roger Rabbit.

-  LONDRA sempre a disposizione, tutti i week end.

- Black Hole Sun ascoltata "appalla" nella mia stanza di ragazza sedicenne con pretese di ribelle patentata.

-  Poter leggere di nuovo per la prima volta la Versione di Barney.

-  Un'altra cena sotto l'albero nel bosco con quello che era il mio ragazzo di allora, e che oggi è mio marito.

-  Una pomiciata seria (vabbo', no, una pomiciata non basta, ma ce la facciamo bastare perchè sono una donna sposata) con Bonovox. 

-  Il dono dell'ubiquità

-  La magrezza naturale

- La naturalezza

- La serenità

-Il film Up

-  Vedere il Mondo tutto, perchè i viaggi si sa, non bastano mai, e perchè chi ha detto che il vero viaggio di scoperta non è vedere nuovi posti ma avere nuovi occhi era un emerito cazzone.

- L'ottimismo

- La grazia

- I capelli in piega perenne

- Una marea di cosmetici costosissimi recapitati a domicilio in maniera spontanea e gratuita.

- le fusa di gatto nelle orecchie così, a prescindere, e i miei due gatti che vanno d'amore e d'accordo e dormono abbracciati.

- l'originale Strudel di mele della zia Assunta, sempre pronto, per le nostre merende quotidiane.

- Il giorno del mio matrimonio, il mio abito, mio marito e i suoi occhi quando mi hanno visto per la prima volta, e noi due nella nostra macchina girovagando soli alle tre di notte, mai così pieni , mai così felici.

- Il sesso bello, selvaggio, appagante, sempre.

- L'inglese fluente.

- La voce di Bjork

-Un concerto dei Beatles dal vivo

ODDIO NON RIESCO A FERMARMI.


Nota dell'autrice: E poi c'è uno spicchio di mela , il piu' importante, su cui sto lavorando da anni, e per cui mi sono già venduta l'anima al diavolo, e quella la mettero' nella lista quando ce l'avro' nelle mani, come il pane caldo. Per ora no, non si puo'.


Eccomi con la  mela :-)




5 novembre 2013

IMPRESSIONI DI NOVEMBRE

In questo primo scorcio del mese di novembre 2013, ho maturato le tre conclusioni definitive della mia vita che vado di seguito a riportare.
 
Quanto deve essere infinitamente piu' facile la esistenza di quelli che non hanno
malattie mentali di varia specie, natura e dimensione.
 
Quanto mi sta profondamente sulle scatole la cultura medio borghese a cui quasi tutti quelli che conosco aspirano e di cui non vedo l'ora di liberarmi in via definitiva.

Come potro' mai fare ora che io e il Santuomo abbiamo scoperto LA SERIE della nostra vita, e siamo alla quintultima puntata dell'ultima stagione.
Non mi posso capacitare di come faremo la sera senza la pelata
di Walter White che spunta dal maxischermo nuovo di zecca praticamente quasi ogni sera.
Come. Bah.
 
Ho finito.
Grazie