17 settembre 2015

THE ELEPHANT IN THE ROOM

Immagine tratta da qui
L'elefante è li', bello grande, dicono che qualcuno lo veda rosa, allora mettiamolo rosa.
Io lo vedo sempre, quell'elefante, vive nel mio salotto da almeno vent'anni e non avete idea di quanto vorrei aprire la porta e farlo andare via. 
Ma invece dobbiamo fare in modo che resti e che conviva con noi, 
che sia ben visibile, ma non si faccia scoprire dagli altri. 
Lo sappiamo io e pochi amici fidati.  
Ma in verità chi mi conosce fa in modo di saperlo, e lo sa bene. 
E siccome ora va molto di moda essere vincenti, se dici, ma io sto soffrendo tanto, 
io ho questo problema, la risposta è: "non fare la vittima, è tutto nella tua testa".
E appunto, risponderei io. Certo che è nella mia testa. 
Anzi no ,è tutto dentro quella stanza, è tutto in groppa all'elefante.
Che non è neppure rosa. Magari lo fosse.

E' che è bello poter dire mi sono presa una rivincita. 
La felicità come riscatto, come raggiungimento del sogno di una vita. 

La realtà è che invece può anche non succedere, e la cosa allucinante è che uno vive bene ugualmente.

Da grande faro', da grande sarò. No, non sarai, sei già quello che sei.Viviamo in tempi in cui in fondo "da grande" sei sempre un po' piccolo.
Pero' è vero, fare la vittima fa schifo, soprattutto quando ci sente nonostante tutto, infinitamente fortunati, infinitamente grati.
 
Bisogna forse accettare che NON tutto ha un lieto fine. 
L'elefante ci sarà sempre. Mai come nella mia vita, Se capisci questa cosa, sei già a buon punto.
E poi la mancanza di lieto fine puo' far accadere nella nostra vita una roba meravigliosa che si chiama:
AVERE NUOVE POSSIBILITA'.

Nota dell'autrice:  L'elefante nella stanza è un modo di dire americano che viene brevemente ma efficacemente spiegato qui.
E' una delle espressioni che preferisco in assoluto. 
L'elefante rosa non c'entra molto, qui la spiegazione, le due espressioni vengono utilizzate allo stesso modo, ma hanno due significati diversi. 
Per me hanno significati contigui, sono frasi che vivono l'una accanto all'altra.
Alle volte il problema c'è e tutti fanno finta di niente, alle volte il problema è solo nella nostra testa come un'enorme allucinazione che fa fatica ad andare via. 
A noi la scelta.

2 commenti:

Lyndin ha detto...

Bisogna imparare a pensare che, l'elefante nella stanza arreda. That's all.
Nemmeno tanto ignorarlo, ma sapere che sta lì, tipo mobile. :P

( Ok, la smetto di ironizzare, che non ci riesco bene neppure io ad ignorare il mio..magari un giorno se ne andrà da solo.)

Ti abbraccio forte,
ma sappi che è un abbraccio pieno di peli di Otini! :P
<3
L.

ioticerco ha detto...

Non tutto vuol dire che qualcosa il lieto fine lo ha. E credo sia già una buona cosa.