30 aprile 2018

L'UNITA DI MISURA DELLA VITA

L'unità di misura della vita non sono gli anni, non sono i giorni, non sono le ore, i minuti, i secondi, il tempo che resta, il tempo che è stato, il tempo che sarà e quello che non sarà mai.
Non è il prima durante e dopo.
L'unità di misura della vita non è l'amore, se mai quello misura la felicità e l'infelicità, tutto è amore quando si è felici,  è tutta amarezza quando la felicità abbandona il nostro cuore.
L'unità di misura della vità non è neppure il dolore,  il dolore è solo un grande insegnante per gli spiriti indomabili come il mio, che sono domati e finalmente rassegnati al fatto che non si controlla nulla.

L'unità di misura della vita è la morte, l'unica cosa per la quale dobbiamo ringraziare, e onorare, e fare del bene. 


Piccola postilla dell'autrice. no, non è vero che il dolore mi ha domato, non sono rassegnata e questo è evidente, ho questa frenesia del vivere che non mi sta portando che altro inconcepibile ed inutile dolore, di diversa specie.
Ma anche molta moltissima felicità.





Nessun commento: